CONFRONTO TECNOLOGIE

Confronto tecnologie di sanificazione

 

OSSIDAZIONE FOTOCATALITICA

Moderna, ecologica e potente tecnica attiva di decontaminazione dell’aria e delle superfici, innocua in presenza di persone, che sfrutta avanzati ma naturali processi di ossidazione imitando le reazioni chimiche presenti ad esempio nella fotosintesi clorofilliana. I sanificatori basati sull’ossidazione fotocatalitica fruttano la luce artificiale di una lampada UVC installata internamente, l’umidità dell’aria e un catalizzatore in grado di aumentare la velocità della reazione chimica.

L’obiettivo è quello di produrre e rilasciare nell’ambiente ROS (Reactive Oxigen Species) tipicamente radicale ossidrile, super ossido e perossido di idrogeno ovvero molecole fortemente ossidanti in grado di esercitare una potente azione biocida su virus, batteri, composti organici volatili, funghi. Inoltre eliminano gli odori e non rilasciano ozono nell’ambiente.

OZONO

L’ozono è un gas utilizzato principalmente nell’industria alimentare e nel trattamento delle acque. ll forte potere ossidante dell’ozono consente al gas di ossidare ed inattivare numerosi composti organici ed inorganici. Utilizzato ad alte concentrazioni è molto efficace come battericida ma gravemente dannoso per l’uomo. I principali danni sono a carico delle vie respiratorie. Può inoltre causare altri disturbi quali bruciore agli occhi, mal di testa, debolezza. In bambini ed in giovani adulti sono state osservate riduzioni transitorie della funzionalità respiratoria, a livelli inferiori di ozono, a partire da 0,12 mg/m3 (media oraria) Fonte Ministero della Salute. Utilizzato in basse concentrazioni non si rivela particolarmente efficace nella disattivazione dei virus.

In sintesi sebbene l’ozono consenta di trattare rapidamente grandi ambienti, non può essere utilizzato in presenza di persone, e ha un impatto ambientale rilevante. In alcuni stati è vietata la vendita di ozonizzatori.

FILTRO HEPA

La tecnologia HEPA è la più conosciuta per la purificazione dell’aria. È una tecnologia passiva che può pulire il particolato nell’aria. Non è efficace sulle superfici, sui virus e batteri e non elimina i cattivi odori. L’efficacia della purificazione dipende molto dalla qualità del filtro.

LAMPADE GERMICIDE

Questa tecnologia si utilizza nella sterilizzazione dell’aria, dell’acqua e delle superfici che vengono a contatto con la luce UV. Non impiegabili in presenza di persone, perché l’esposizione è pericolosa e può provocare danni eritemali ad occhi e cute. La loro efficacia sulle superfici è modesta e limitata nel tempo.

AEROSOL

Tecnica che utilizza nebulizzazione di liquido in sospensione nell’aria più o meno finemente suddiviso, in cui una soluzione disinfettante viene applicata con apparecchi appositi che provocano una dispersione molto più fina rispetto allo spruzzamento, accurata e uniforme sulle superfici. Attività dipendente dall’operatore costosa a lungo termine, non utilizzabile in presenza di persone, con un’efficacia limitata nel tempo.

 

confronto-tecnologie-sanificazione

CONTATTACI PER RICEVERE ULTERIORI INFORMAZIONI O UN PREVENTIVO PERSONALIZZATO.

2V0-621    | 070-461    | MB6-703    | MB2-704    | 9L0-012    | MB2-708    | 350-080    | 2V0-620    | DEV-401    | CCA-500    | A00-211    | 70-346    | 70-463    | ITILFND    | CAS-002    | 300-115    | 640-875    | 70-480    | 70-463    | HP0-S42    | 640-911    | 98-366    | M70-201    | 70-980    | 1Z0-051    | 70-461    | 350-018    | 070-486    | EX200    | 070-461    | ITILFND    | 400-051    | 210-260    | 400-101    | 70-480    | 1Z0-051    | IIA-CIA-PART1    | 210-065    | 400-201    | 3002    | 1Z0-061    | 640-916    | 210-065    | 200-310    | 70-480    | MB2-708    | M70-201    | 352-001    | 640-875    | 1Z0-061    | 102-400    | 070-461    | 400-051    | 642-035    | EX300    | 70-488    | 200-310    | M70-201    | 810-403    | OG0-093    | 400-101    | 070-461    | 70-463    | 2V0-620    | CAS-002    | 70-980    | 300-207    | 642-732    | DEV-401    | 210-060    | 640-911    | 70-412    | 1Y0-201    | N10-006    | 352-001    | 350-080    | IIA-CIA-PART1    | 070-461    | 400-051    | 300-320    | 70-486    | 70-346    | 2V0-621    | EX300    | 70-412    | 642-999    | MB2-704    | 640-916    | 640-911    | 70-487    | 300-115    | ICBB    | 70-410    | 500-260    | ITILFND    | 3002    | 70-347    | 400-051    | 300-207    | 350-080    | 070-483    | 300-206    | EX300    | 70-412    | 70-980    | 1Y0-201    | 1Z0-804    | 3002    | 810-403    | 70-487    | 300-115    | 200-120    | 70-486    | MB2-704    | 70-462    | EX300    | 9L0-012    | CBAP    | 642-996    | A00-211    | CCA-500    | LX0-104    | 300-207    | 70-483    | 70-487    | 210-065    | CBAP    | 400-101    | 1V0-601    | 070-483    | 200-120    | 70-462    | PR000041    | 070-461    | OG0-093    | 3002    | 70-486    | 1Y0-201    | C_TADM51_731    | MB6-703    | M70-101 exam    | 350-018 exam    | C_TSCM52_66 exam    | C_A1FIN_10 exam    | EX300 exam    | DEV-501 exam    | 70-680 exam    | C_HANASUP_1 exam    | 312-50v8 exam    | C2020-702 exam    | M70-101 exam    | 350-018 exam    | C_TSCM52_66 exam    | C_A1FIN_10 exam    | EX300 exam    | DEV-501 exam    | 70-680 exam    | C_HANASUP_1 exam    | CRISC   , VCP550D   , 70-417   , 300-206   , 700-037   , 712-50   , API-580   , 642-732   , 640-875   , 352-001   , CAS-002   , C_HANATEC151   , JN0-332   , 350-018   , CISM   , CISA   , C_HANAIMP151   , JN0-102   , 350-029   , 2V0-621D   , 210-065   , 000-017   , LX0-104   , 70-347   , 70-486   , 9L0-066   , 70-412   ,